Storia

Dal 1955 La storia del “Ristorante Bassetto” iniziò per merito di due fratelli, Enrico e Pierino Concutelli, i quali decisero con le rispettive mogli di dedicarsi con passione e dedizione a soddisfare il bisogno dei clienti forestieri che con l’aumento del commercio tra Roma e Napoli si trovarono a transitare di frequente nel paese di Ferentino, in cerca di un posto dove mangiare e dormire.

Con il boom economico i clienti aumentarono di giorno in giorno, ma tutto il sacrificio speso nella tipologia di lavoro è ripagato dal  sorriso del cliente e la sua soddisfazione, come ricordano oggi i figli che proseguono il lavoro dei propri genitori.

Punto di ritrovo per tutti coloro che apprezzano la bontà e la genuinità delle materie prime, la storia del ristorante “Bassetto” è ricca di aneddoti e fatta di ospiti illustri e non, tutte accolte con lo stesso stile e cortesia.

La tradizione culinaria e dell’accoglienza riconosciuta a livello nazionale ed internazionale, che da tre generazioni porta avanti con gli stessi principi quali professionalità, qualità e cortesia tale attività.

“Bassetto”, soprannome simpatico attribuitogli fin da giovane, è diventato ad oggi  sinonimo di qualità e storia della ristorazione in Ciociaria.